Real News Book Cover Real News
Eminence Ensemble
Jam band, Fusion, Prog rock
5 2 2019
Download
USA
Autoprodotto
78’ 45”

 

Vi è mai capitato di sfogliare un giornale dal fondo alla prima pagina? Per me tempo fa era una consuetudine che oggi ho perso. Chissà, forse aveva un significato a livello inconscio. Se vi capitasse di fare lo stesso con i dischi, cioè iniziare l'ascolto dall’ultimo brano, Here’s Your Sine degli Eminence Ensemble certificherà senza ombra di dubbio che Real News non è stato tempo e acquisto – spero – sprecato.

Here’s Your Sine è un pezzo che se si riuscisse a tradurre in immagini disegnerebbe un gigantesco affresco di fronte al quale sostare a bocca aperta per ore. Un prodigio chitarristico sulla scia, per dare una vaga idea, di Cause We’ve Ended As Lovers nella versione di Jeff Beck; ma ancora più acceso, più viscerale. Non ho detto più bello: la cover del chitarrista inglese è un brano (in origine di Stevie Wonder) che prostra, tanto è intriso di sofferenza e coinvolgente, tutto giocato sul filo della sottigliezza; questo invece ti abbrustolisce le orecchie, è una vampata.

(Quante volte di seguito lo sentiresti un brano così, con quella chitarra che ha una voce tutta sua che affonda nella carne? E quanto si può sentire orgoglioso chi lo ha scritto? E quante volte glielo avranno detto che è un grande pezzo di musica? E all’autore/autori basterà?).

Ma tale prodigio strumentale di 6 minuti di durata è solo la punta di un iceberg tutt’altro che freddo come il ghiaccio. Anzi, il calore che emana si sprigiona da tanti altri titoli, la maggioranza, che rientrano nel filone di quel genere spacciato come Jam band, dunque caratterizzato da buona perizia strumentale, da sufficiente fantasia e libertà negli arrangiamenti, da generosità nello sviluppo temporale dei brani mai castrati da esigenze di mercato o radio airplay – che complessivamente ammontano a quasi un’ora e venti minuti di musica.

Del resto Eminence Ensemble è un sestetto indipendente – con due chitarre che si intersecano bene di cui una è ottima solista, due percussionisti e tastiere che a tratti ricordano quanto costruito di contorno a Carlos Santana –  che si muove tra Fusion cantata, Prog rock – e dicono loro giustamente Hard rock, Soul, Funk e R&B – di Denver, Colorado, che si è guadagnato una buona notorietà dal vivo e con Real News è al secondo capitolo della sua giovane storia.

L’esordio è Mouse Hunt, affare del 2014 rispetto al quale il nuovo lavoro segna un passo avanti nella visione complessiva e nelle ambizioni. E se Here’s Your Sine è la prima pietra del ponte che si slancia verso il terzo disco, il futuro artistico degli Eminence Ensemble si prospetta luminoso.

 

(Visited 27 times, 1 visits today)
Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook0
Facebook
Pinterest0
LinkedIn
Instagram20