In un mare di notizie sportive, oggi la Gazzetta (rosea) pubblicava in un angolino che l’Italia sarebbe al 9° posto in Europa e al 16° mondiale (!) per quanto riguarda il sollazzo di vivere tra i patri confini. Il tutto in base a questi tre paramaetri: (un generico) qualità della vita, arte, cultura.

Mah. Mi sembra un responso un tantino esagerato. Per averne la certezza mi è bastato uscire dal bar dove ho letto il quotidiano e fatto la sauna. Siamo a Guiglia, piazza Belvedere: sulla destra c’è un parcheggio orizzontale che occupa il lato di accesso a una balconata che domina sulla pianura; e l’equivalente di un posto lasciato libero per permettere al viandante di entrare nello spazio pubblico e godersi una panchina o la vista sugli agglomerati urbani di sotto che in questo momento sono assediati dall’afa.

Mi ci ficco dentro, alla piazzetta/balconata, ma dopo due minuti una Panda delle Poste Italiane si infila nel ‘passaggio pedonale’ e nessuno può più entrare o uscire. Va bene, mettendosi di taglio – alla ‘egiziana’, modello Bangles – tra un’auto e l’altra ci se la fa… ma se dovesse transitare qualcuno con la carrozzina (anche una mamma con prole) o problemi di deambulazione?

(Purtroppo la fotocamera mi ha tradito – spompata più di me – e non mi ha permesso di fare altre foto che illustrassero meglio il ‘quadro’. Ma credo che la situazione si sia capita).

Ho atteso il nobiluomo alla guida che lì per lì mi ha dato ragione, ma poi incalzato ha perso la staffe e si è incarognito. Secondo lui ci aveva messo un secondo “per prendere il caffè e una bottiglia di acqua”. Meglio di Flash. Un secondo. Meglio di Usain Bolt che proprio la Gazzetta avvertiva potrebbe tornare a gareggiare.

Questa è la qualità della vita in Italia. Ma di quel certo tipo che i responsabili di certe classifiche – ? – non riescono mai a immaginare e mettere nel ‘paniere’ quando si tratta di stilare opinabili classifiche. La cultura con la “C” maiuscola? Meglio la cultura del rispetto degli altrui diritti. Viene prima. E magari pure quella del lavoro, dato che era orario di servizio.


(Visited 13 times, 1 visits today)
Spread the word of T.A.R.O.T.
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
    6
    Shares
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •